Alessandro Di Battista a Renzi: “Sta bloccando il Paese, deve andare a casa”

Fonte: loschifo.it

Un Alessandro Di Battista pronto, come di consueto, ad “alzare la voce” e ad argomentare il pensiero del Movimento 5 Stelle, che sta provando in tutti i modi a convincere il popolo italiano a votare “No” al referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre, nella speranza di vedere sulla scrivania del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, le dimissioni del Premier Matteo Renzi.

Intercettato dalla stampa, il deputato del M5S ha fatto il punto sulla situazione dei parlamentari e sul progetto presentato dall’ex Sindaco di Firenze: “Per noi Renzi deve andare a casa per i fallimenti in materia economica, perchè il Paese è bloccato per via di riforme che nessuno ha chiesto. Noi non possiamo permettere che siano i partiti che c’hanno rovinato la vita a decidere gran parte dei parlamentari, perchè è così che passano leggi indecenti come quella Fornero, il Jobs Act e le manovre salva-banche”.

E infine conclude, evidenziando il “pericolo” di avere parlamentari non eletti direttamente dal popolo: “Il problema del Palazzo è proprio questo, avere dei parlamentari distaccati dalla realtà, nominati dai partiti, che fanno di tutto per ottenere delle poltrone. E’ per questo che passa la legge Fornero e continueremo a farci del male da soli se la situazione non cambierà concretamente e immediatamente”.

About Pietro De Conciliis 143 Articoli

Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l’Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l’Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.