Base Jumping: tragedia a Chamonix, morto Alexander Polli durante un volo

Dopo la morte di Uli Emanuele, un basejumper altoatesino di 29 anni nella scorsa settimana, un’altra tragedia colpisce il mondo del basejumping. L’italo-norvegese Alexander Polli è morto, nella tarda mattinata, in seguito ad uno schianto contro un albero, nei pressi di Chamonix (comune francese dell’Alta Savoia), durante uno dei suoi voli con la tuta alare a circa 1500 metri di altitudine.Inutili i soccorsi, lo schianto è stato fatale ed ha stroncato la vita del 31enne pratiamente sul colpo.

Alexander era noto, nel mondo dello sport estremo, per aver fondato un gruppo di appassionati che filmava gli spettacolari voli per poi pubblicarli in rete. Il loro motto è ‘Non fissate mai dei limiti alle vostre capacità’. Nel 2014, Alesander fu anche ospite del programma di “Che tempo che fa”.

Il BASE jumping ( dove l’acronimo B.A.S.E. sta per Buildings, Antennas, Span, Earth; ovvero edifici, torri abbandonate, ponti, formazioni naturali) è uno sport estremo che consiste nel lanciarsi nel vuoto da altezze considerevoli e da varie superfici, ponti, o rilievi e poi atterrare con un paracadute al seguito di un periodo di volo effettuato con una tuta alare. Un lancio può durare anche meno di 3 secondi e si raggiungono velocità prossime ai 200 Km/h.  La tuta permette a basejumper di planare, controllare la propria direzione ed evitare picchi di velocità nel vuoto. Inutile spiegare i motivi per cui è definitivo sport estremo. Nel Base Jumping, ogni minima disattenzione nella prima fase del volo può risultare fatale. Secondo uno studio della Stavanger University questo sport  è dalle 5 alle 8 volte più pericoloso del paracadutismo e in molti paesi è considerato illegale.

Ospite dell’emittente tedesca Deutsche Welleanda per spiegare le novità, il fascino e i rischi di questo sport, Polli aveva detto: “Non ho mai rischiato la vita lì fuori. Ad essere onesto, ho estremamente paura di morire”.

Potrebbe interessarti:

 

About Mario Martino 173 Articoli
Nato a Maddaloni il 16/05/1995. Vive a Beltiglio di Ceppaloni, un piccolo paesino della provincia di Benevento. Studia Lettere moderne presso l'Università degli Studi di Salerno. Scrive anche per Benevento ZON, AlBarSport.com e Derivati Sanniti.
Contact: Facebook
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.