Benevento: la storia egiziana ignorata, un danno culturale e commerciale

Pensi a Benevento e pensi al maestoso Arco di Traiano, uno dei simboli che ricordano la Roma imperiale. Ma Benevento è un punto di incontro di più culture, di più popoli, di più tradizioni. La pluralità culturale e artistica di cui oggi la città gode, o meglio potrebbe e dovrebbe godere, deriva proprio dal susseguirsi, nelle varie epoche storiche, di popolazioni assai diverse tra loro per cultura, usi e tradizioni. Dagli Egizi ai Longobardi, dal Papa a Garibaldi. Eppure tanta storia è spesso ignorata, sopratutto quella egizia. Nonostante la presenza di ben tre templi dedicati a Iside, tra tutti il Museo Arcos, il periodo egizio della città non è mai stato valorizzato come dovrebbe.

Si è detto che buona parte dei reperti di quell’epoca sono custoditi al museo Arcos che però è un terno a lotto notare. Si, è sul corso Garibaldi che è l’arteria principale della città ma non c’è nulla che identifichi quel luogo con un museo, figuriamoci con l’Egitto. Eppure nelle sale sono espose preziose statue egizie, leoni, Horus e Osiride e molte interessanti clip su Iside, “Signora di Benevento”. Inoltre il museo ospita dieci pezzi tra i più pregiati di sempre come l’arca della Iside Pelagia. Il sito sannita è però quasi deserto. Da circa tre anni il museo Arcos ha acquistato le pietre egizie che  prima erano confusamente esposte al museo del Sannio.
“Va detto che i nostri reperti hanno avuto adeguata sistemazione a Torino, si tratta di una bella pubblicità. È vero, non molti conoscono quest’aspetto storico di Benevento, che fu grande centro per il culto di Iside. Purtroppo non ci sono molte risorse per campagne promozionali» dice Piera Martinelli, la dirigente del Museo.
Insomma, un peccato mortale non valorizzare correttamente un patrimonio così prezioso; una vera beffa per una città che di turismo dovrebbe viverci. Un ennesimo passo indietro per una città che sulle enormi ali della sua storia dovrebbe volare verso orizzonti rosei; verso primati non verso degradi.
Potrebbe interessarti:
About Mario Martino 173 Articoli
Nato a Maddaloni il 16/05/1995. Vive a Beltiglio di Ceppaloni, un piccolo paesino della provincia di Benevento. Studia Lettere moderne presso l'Università degli Studi di Salerno. Scrive anche per Benevento ZON, AlBarSport.com e Derivati Sanniti.
Contact: Facebook
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.