Copenaghen Atalanta Streaming gratis: dove vedere la partita in Diretta Tv Live

Giovedì 30 agosto il ritorno del playoff dopo il pareggio a reti bianche dell'andata

streaming

Questa sera al Parken Stadium di scena il ritorno dei Play Off di Europa League Copenaghen-Atalanta. La sfida, in programma alle ore 18,30, decreterà la squadra che raggiungerà la fase a gironi della competizione continentale.

Dopo lo o a o del Mapei Stadium, ai bergamaschi di mister Gasperini basterà anche un pareggio per 1 a 1 per passare il turno. Una partita che promette sicuramente grande spettacolo che e vedrà i nerazzurri alla ricerca dell’impresa per raggiungere per il secondo anno consecutivo i gironi di Europa League.

Copenaghen Atalanta Streaming gratis: come vedere la partita in diretta tv

Il ritorno dei playoff di Europa League tra Copenaghen e Atalanta è in programma Giovedì 30 Agosto 2018 alle ore 18:30 e verrà trasmessa in diretta tv e streaming da Sky Sport, sui canali Sky Sport 1 (Canale 201) e Sky Sport Football HD (Canale 203). Il Live-Streaming sarà disponibile gratis solo per gli abbonati al pacchetto Sport sul portale e all’applicazione Sky Go su pc, tablet, ipad, smartphone e dispositivi compatibili.

Copenaghen-Atalanta in tv, solo su Sky Sport

Copenaghen-Atalanta sarà trasmessa in tv sulla piattaforma pay-per-view di Sky, e sarà visibile su Sky Sport 1 (Canale 201) e Sky Sport Football HD (Canale 203).

Per guardare i canali di Sky Sport sul digitale terrestre basta attivare un abbonamento su una tessera abilitata alla visione dei canali a pagamento del digitale terrestre: 15 canali suddivisi in due pacchetti.

Copenaghen-Atalanta in Live-Streaming

Copenaghen-Atalanta sarà disponibile in Live-Streaming su Sky Go, il servizio streaming riservato agli abbonati di Sky per la visione gratis su pc, smartphone e tablet.

Copenaghen Atalanta Diretta Streaming | Dove seguire in Radio la partita | Live

Una vittoria o un pareggio con gol: è quello che servirà agli uomini di mister Gasperini per superare il turno e accedere direttamente al tabellone di Europa League. Dopo lo 0-0 di settimana scorsa al Mapei Stadium, l’Atalanta arriva alla gara del Telia Parken con la consapevolezza che il Copenaghen è avversario da non sottovalutare ma assolutamente alla portata.

Una sfida assolutamente da seguire, soprattutto per i tifosi nerazzurri. Per chi non potrà seguire Copenaghen-Atalanta in diretta tv o streaming, è possibile usufruire della diretta Radiofonica su Radio Uno o dello streaming audio sul portale e applicazione Radio Rai.

FC Copenaghen-Atalanta: i precedenti del match

Quella di stasera tra Copenaghen e l’Atalanta sarà la seconda sfida “europea” tra le due compagini, dopo quella dell’andata della scorsa settimana a Reggio Emilia. Soprattutto per via della sporadica presenza degli orobici in competizioni europee, infatti, le due compagini non erano mai riuscite a sfidarsi. Piuttosto alto è, invece, il bilancio dei danesi contro squadre italiane, per un totale di una vittoria, un pareggio e otto sconfitte in dieci incontri totali. L’unica vittoria risale al 2001 ottenuta, ai preliminari di ChampionsLeague, contro la Lazio. L’ultimo doppio confronto è, infine, quello contro il Torinonei gironi di Europa League del 2014, terminati con due vittorie per i granata (1-0all’andata e 1-5 al ritorno).

L’Atalanta si qualifica se…

Lo 0-0 dell’andata ha complicato un po’ i piani dei bergamaschi che speravano almeno in una vittoria. L’Atalanta si qualifica se vince con qualsiasi punteggio. Agli orobici basterebbe però anche un pareggio con gol. Con lo 0-0 dopo 90′ ci saranno i supplementari e poi gli eventuali rigori. Nulla di impossibile, ma servirà per gli uomini di mister Gasperini più cattiveria sotto porta per bucare la porta dei padroni di casa.

Copenaghen-Atalanta: Probabili Formazioni e pre match

In virtù della buona prova dell’andata e del doppio risultato a disposizione, l’Atalanta parte leggermente favorita questa sera, almeno sulla carta: “Noi, per andare fuori, dobbiamo perdere. Bisogna che il Copenaghen vinca, con un pareggio male che vada si va ai rigori. Cercheremo di vincere. Il nostro obiettivo è segnare, non ci siamo riusciti all’andata e ci proveremo domani. È una qualificazione aperta, entrambe le squadre possono farcela. Anche vincere 1-0 era la stessa cosa, è due mesi che lavoriamo per giocarci questa partita”. Per quanto riguarda la formazione, Gasperini non ha voluto sciogliere i dubbi, ma Zapata e Barrow sono risorse importanti: “Non credo vengano a mancare le energie. Davanti abbiamo quelle soluzioni lì, dobbiamo ragionare su quelle, anche nell’arco della gara, non solo all’inizio. Anche perché gli inserimenti dalla panchina possono essere decisivi”. Chiusura sul concetto di “favola”, forse ormai troppo stretto per la squadra di Gasperini: “Inizialmente può essere anche bello venir considerati come una favola, speriamo che continui a essere un bel romanzo”.

Non abbandona il collaudato 3-4-1-2 mister Gasperini. Rispetto alla gara di campionato contro la Roma, torneranno titolari  Freuler e Gomez, Toloi e Masiello. Probabilmente sarà titolare anche Barrow, nonostante la buona prova offerta da Zapata contro la squadra da giallorossi. Tra le linee dovrebbe agire Pasalic, già perfettamente inseritosi negli schemi dei bergamaschi.

Dall’altra parte il tecnico Solbakken schiererà la sua squadra con il modulo 4-4-2 visto nella sfida al Mapei Stadium. La manovra dovrebbe essere affidata a capitan Zeca, mentre in attacco i danesi dovrebbero puntare ancora una volta su N’Doye. Il giocatore più pericoloso sarà però Fischer, talento scuola Ajax.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini, Toloi, Mancini, Masiello, Hateboer, Freuler, de Roon, Gosens, Pasalic, Barrow, Gomez. All. Gasperini

Copenaghen (4-4-2): Joronen, Ankersen, Vavro, Bjelland, Boilesen, Skov, Zeca, Thomsen, Fischer, Sotiriou, N’Doye.  All. Solbakken

About Nicola Loseto 213 Articoli
Appassionato di calcio fin da bambino, nato a Bari nel 1970. Da sempre tifoso del Bari, mi interesso di calcio, basket e altri sport.
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.