Dichiarazioni Salvini dopo vittoria del No al Referendum: “Renzi si dimetta”

Le dichiarazioni di Matteo Salvini dopo la vittoria del No al Referendum Costituzionale del 4 dicembre 2016

Matteo Salvini è stato il primo a parlare dopo la pubblicazioni degli exit pool del Referendum Costituzionale del 4 dicembre 2016. Il Segretario della Lega Nord è stato subito diretto: “Renzi adesso deve andare a casa, si dimetta tra pochi minuti”, le parole rilasciate dal leader del Carroccio, che anche sul suo profilo Facebook sta pubblicando post su post per festeggiare l’apparente vittoria del No.

Il popolo italiano avrebbe scelto, e con un risultato tutt’altro che equilibrato. Dopo la prima proiezione, infatti, il No si assesta al 59% delle preferenze.

Affluenza del 69% degli italiani. Alle parole di Salvini fanno eco quelle di Brunetta: “Non so cosa voglia fare, se si vuole ritirare a vita privata o altro. Ma adesso è tempo che vada a casa. Il Partito Democratico dovrà continuare a governare, ma dovranno scegliere un nome giusto per difendere la democrazia. Renzi non lo era, adesso è tempo di dimettersi”.

DICHIARAZIONI MATTEO SALVINI – VIDEO

Potrebbe interessarti:

Renzi a Domenica Live 27 novembre 2016: Video Mediaset

Risultati Ufficiali Referendum 4 dicembre 2016: Proiezioni, Scrutini in Tempo Reale

Affluenza al Voto in Tempo Reale: Referendum 4 dicembre 2016

About Luca Liguori 183 Articoli
Appassionato di Arte e Scrittura. Cerca di raccontare le sue emozioni attraverso i suoi articoli.
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.