Discarica Abusiva a Pacevecchia: Benevento piegata dal degrado

Pochi giorni dopo la lettera di denuncia di una cittadina al sindaco Mastella, in merito al degrado che affligge la zona del Rione Libertà, Benevento è teatro di un ennesimo episodio di inquinamento atmosferico: questa volta ad essere coinvolto è il quartiere di Pacevecchia.

Durante un giro di servizio, una pattuglia del nucleo guardie zoofile ha rinvenuto una nuova discarica abusiva in Via Fratelli Rosselli, dopo la segnalazione di alcuni residenti. Materiali edili, farmaci, medicinali, elettrodomestici nella discarica a cielo aperto appena rilevata. In seguito alla triste “scoperta”, l’Enpa (Ente Nazionale Protezione Animali) annuncia che il 6 agosto sarà la data di inizio del nuovo corso per Guardie Zoofile dell’Ente per intensificare il ruolo di prevenzione e repressione dei reati ambientali e per la difesa del patrimonio zootecnico.

Il nucleo Guardie zoofile, dopo il rinvenimento si è subito messo in moto ed ha provveduto ad inviare quanto necessario all’ARPAC e all’amministrazione comunale per gli adempimenti previsti. Seguiranno, nei prossimi giorni, la rimozione e la bonifica dell’area interessata.

Si arricchisce di un nuovo capitolo la tristissima storia del degrado e dell’inquinamento della città. Ormai, quasi quotidianamente, si sente parlare di casi di degrado, di zone residenziali che si trasformano in discariche a cielo aperto e al contempo si infanga, o meglio, si “sporca” l’immagine di una città che ha un vitale bisogno di “ri-pulirsi” e di rilanciarsi; la colpa di questa piaga perennemente sanguinante è ascrivibile esclusivamente all’incoscienza, all’ignoranza e all’egoismo di alcuni cittadini.

Potrebbe interessarti:

About Mario Martino 173 Articoli
Nato a Maddaloni il 16/05/1995. Vive a Beltiglio di Ceppaloni, un piccolo paesino della provincia di Benevento. Studia Lettere moderne presso l'Università degli Studi di Salerno. Scrive anche per Benevento ZON, AlBarSport.com e Derivati Sanniti.
Contact: Facebook
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.