Festa del Cinema di Roma 2016: programma, ospiti e novità

Una celebrazione per il cinema senza celebrazioni. Una festa senza festeggiamenti. L’undicesima edizione del Festival Internazionale del Film di Roma ha tolto i fronzoli, non lasciando spazio a concorsi, cerimonie di apertura e chiusura, vallette e madrine, ma ha deciso di valorizzare l’aspetto genuino del cinema. La programmazione, articolata in dieci giorni e che comprende 45 tra film e documentari provenienti da 26 paesi diversi, si svolgerà in tutta la città, come una festa itinerante per raccogliere tutti gli invitati e trascinarli nel brio e nell’allegria della magia. Si avranno pellicole firmate da autori come Oliver Stone, con Snowden, Andrzej Wajda che presenta Powidoki, Jim Sheridan con The secret scripture e molti altri.

Monda, il presidente della kermesse romana, espone anche le altre novità che renderanno questa Festa unica: “avremo tre retrospettive: una dedicata a Tom Hanks che il 13 ottobre sara’ in Auditorium per un incontro con me e Mario Sesti e al quale consegneremo un premio alla carriera; una retrospettiva sull”American Politics’ a un mese dalle elezioni persidenziali negli Usa e una dedicata a Valerio Zurlini. Avremo poi molti omaggi a Gian Luigi Rondi, Michael Cimino, Luigi Comencini fotografo, Dino Risi, Mario Monicelli, Alberto Sordi, Gillo Pontecorvo, Francesco Maselli fino a quello clou del 18 ottobre a Gregory Peck: a Trinita’ dei Monti sara’ proiettato ‘Vacanze romane’ alla presenza dei figli dell’attore, Cecilia e Anthony, mentre a via condotti ci sara’ un tappeto rosso e tutti i negozi esporranno foto della storia del nostro cinema”.

Le star, infatti, sembrano abbondare: da Roberto Benigni a Renzo Arbore, da Bernardo Bertolucci a Jovanotti, da Paolo Conte a Meryl Streep, da Viggo Mortensen ad Elio e le Storie Tese.
Non si dimentica, però, il tragico terremoto che ha riunito il nostro paese: la Fondazione Cinema per Roma aderisce al progetto ‘Io ci sono’, promosso da attori e altre personalità cinematografiche di spicco, come Paolo Fresu, Andrea Occhipinti e Raoul Bova, per raccogliere fondi da destinare ai terremotati.

Potrebbe interessarti 

About Elena Morrone 31 Articoli
Nata nel 1995, ha frequentato il liceo classico T. Tasso dove ha diretto il giornalino scolastico Kaos. Ora studia alla facoltà di Scienze Politiche all'Università di Salerno. Appassionata di cinema che però non vedrebbe una commedia rosa manco a pagarla oro. Ha una bassa considerazione del cinema italiano da Fellini in poi e pensa che tutte le navi di Crociera sul Nilo e Vacanze ai Caraibi dovrebbero affondare all'istante - odia i cinepanettoni insomma. Guarda serie tv all day long e ogni tanto dorme pure.
Contact: Facebook
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.