Film al cinema in questo mese

Trascorsi i Golden Globe a Gennaio, il Festival di Cannes a Maggio e il Festival di Venezia da poco meno di un mese, i pronostici più assurdi volano alla serata degli Oscar che si terrà nel mese di Febbraio del 2017.
Ogni categoria è già piena zeppa di possibili candidature; dal Miglior Film al Miglior Regista, alla Migliore Colonna Sonora.
Film come La La Land, The Birth Of A Nation, Jackie, Arrival, Animali Notturni e registi come Damien Chazelle, Ang Lee, Clint Eastwood già si affacciano verso quell’inaspettato o ennesimo successo che gli consentirà di ricevere l’ambita statuetta. Ma la busta è ben sigillata: attendere è l’unica soluzione che resta.

Tornando invece al presente, diamo un occhiata al Box office Italiano e Americano e alle uscite al cinema di questo mese.
Al primo posto al Box Office italiano abbiamo il simpatico lungometraggio d’animazione Disney Alla ricerca di Dory con un incasso totale in 3 settimane di 12.958.135 euro.
A seguire vi è il terzo film della saga di Bridget Jones, al cinema con Bridget Jones’s Baby che in America occupa il nono posto. Al terzo, Cafè Society di Woody Allen, film che già dal Festival di Cannes ha creato una serie di dubbi e curiosità tra il pubblico sulla possibile candidatura dell’attrice Kristen Stewart agli Oscar.
Al quarto troviamo Al posto tuo a cui segue Beh Hur distribuito dalla Universal.
Scendono in ultima posizione i film L’estate addosso, che già a Venezia aveva creato dibattiti contrapposti tra i giudici, Lolo e Elvis & Nixon che non reggono assolutamente il confronto, neanche contro L’era glaciale – In rotta di collisione, finendo all’ultimo posto.
Il Box Office americano si nutre di tutt’un altro sapore e uno di questi è proprio il film di Tim Burton La Casa Per bambini Speciali di Miss Peregrine che detiene il primo posto con un incasso totale di 28,500,000 dollari raggiunti una sola settimana, in uscita nelle sale italiane dal 15 Dicembre 2016.
A seguire c’è Deepwater Horizon con Mark Wahlberg, distribuito da Lionsgate, con un incasso totale in una sola settimana di 20,600,000 dollari, al cinema dal 06 Ottobre 2016.
Detiene il terzo posto, nonostante le critiche negative, il remake western di Antoine Fuqua, I Magnifici Sette, presente in sala già dal 22 Settembre 2016.
Film da non perdere questa settimana sono l’acclamatissimo Mine che vede alla regia gli esordienti Fabio Guaglione e Fabio Resinaro, che dirigono un cast tutto americano. Cosa fareste se per sbaglio calpestaste una mina con la conseguenza della sua attivazione, sapendo che l’unico modo per restare in vita è non sollevare il piede con il quale è stata innescata?

Dall’America, ci spostiamo in Francia con Quando avevo 17 anni, film drammatico che nasconde molto di più di una semplice storia d’amore tra due ragazzi. Un film francese che mantiene saldo ciò di cui un buon cinema francese è fatto: relazioni e personaggi.

Per i più piccoli, dal 6 Ottobre arriva Pets, tenero lungometraggio d’animazione distribuito dalla Universal, già presentato a Venezia. Una commedia sui nostri animali domestici e su come affrontano le giornate in nostra assenza.

Dal 13 Ottobre, per coloro che hanno amato Il Codice Da Vinci e Angeli e Demoni, Ron Howard ritorna con la trasposizione cinematografica dell’ultimo lavoro dello scrittore Dan Brown: Inferno, con Tom Hanks, Felicity Jones e Ben Foster.

Nello stesso periodo ecco entrare in gioco Go With Me, un thriller/drammatico in cui Anthony Hopkins non poteva di certo mancare.

Per gli amanti dell’Horror, due sono i film che occuperanno uno la metà settimana di Ottobre, e l’altro l’ultima: Morgan ( in uscita il 18 Ottobre 2016), con Rose Leslie, Kate Mara e Paul Giamatti, e il capitolo successivo del poco acclamato Ouijia, Ouijia 2, diretto da Mike Flanagan, prodotto dalla Blumhouse Productions e distribuito dalla Universal in sala dal 27 di Ottobre.
A far loro compagnia ci sarà l’ennesimo lavoro Marvel, questa volta in sala con Doctor Strange, in cui Benedict Cumberbatch vestirà i panni del neurochirurgo Stephen Strange. Al progetto hanno preso parte anche Rachel Mc Adams e Tilda Swinton.

Potrebbe interessarti:

About Elena Morrone 31 Articoli
Nata nel 1995, ha frequentato il liceo classico T. Tasso dove ha diretto il giornalino scolastico Kaos. Ora studia alla facoltà di Scienze Politiche all'Università di Salerno. Appassionata di cinema che però non vedrebbe una commedia rosa manco a pagarla oro. Ha una bassa considerazione del cinema italiano da Fellini in poi e pensa che tutte le navi di Crociera sul Nilo e Vacanze ai Caraibi dovrebbero affondare all'istante - odia i cinepanettoni insomma. Guarda serie tv all day long e ogni tanto dorme pure.
Contact: Facebook
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.