Italgas: esordio positivo in Borsa, apertura di 4,062 euro

Esordio positivo in Borsa per Italgas, con un prezzo di apertura di 4,062 euro. Il nuovo titolo, dopo lo scorporo dal titolo Snam apre con un prezzo addirittura maggiore rispetto a quest’ultimo che ha, invece, aperto con un prezzo di 3,84 euro. Il bilancio dell’apertura è stato positivo di circa 1 punto percentuale e mezzo.

L’ad di Borsa Italiana, Raffaele Jerusalmi, alla cerimonia di apertura ha sottolineato che si tratta di “un ritorno in Borsa, perché era stata quotata nel 1851 nel Regno di Sardegna e poi in Piazza Affari“.

Il nuovo gruppo punta a consolidarsi in Italia e a rafforzare la propria leadership passando dal 33,9% al 40% di quote di mercato sull’arco di piano. Paolo Gallo, presidente e ad di Italgas ha spiegato “Anche attraverso questa quotazione puntiamo a raggiungere il 40% della quota di mercato rispetto al 30% attuale.”  “E’ stato un processo facilissimo perchè eravamo in famiglia”, ha detto invece il presidente Bini Smaghi. D’altro canto, l’ad di Snam, Marco Alverà ha spiegato: “Italgas in Borsa da sola è in grado di fare più leva per poter fare i propri investimenti. […] Lo abbiamo visto su di noi quando siamo usciti dal gruppo Eni e lo vedremo anche con Italgas”. Secondo Alverà, Snam e Italgas “saranno campioni nazionali ed europei del settore”.

Potrebbe interessarti:

About Mario Martino 173 Articoli

Nato a Maddaloni il 16/05/1995. Vive a Beltiglio di Ceppaloni, un piccolo paesino della provincia di Benevento. Studia Lettere moderne presso l’Università degli Studi di Salerno. Scrive anche per Benevento ZON, AlBarSport.com e Derivati Sanniti.

Contact: Facebook
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.