La mafia uccide solo d’estate, serie tv: anticipazioni seconda puntata 28 novembre 2016

Ieri è andata in onda la prima puntata de “La mafia uccide solo d’estate”, fiction firmata Rai uno che segue le orme dell’omonimo film di Pif, per raccontare la storia di una famiglia siciliana che, anche nella semplice quotidianità, viene influenzata dalla mala vita. Nella prima puntata è stata presentata la famiglia Giammaresi, cognome presente anche nell’ultimo film di Pif, In guerra per amore, e a raccontare le sue avventure è proprio il regista, con la sua voce inconfondibile.

Nella seconda puntata invece il giovane Salvo, grazie ad una visita illuminante del giornalista Mario Francese, deciderà di iniziare una piccola inchiesta per risolvere uno dei problemi che affligge la località in cui vive: la mancanza dell’acqua.

Invece il padre dovrà affrontare il mutuo per la casa che viene negato dalla banca. Ritroviamo Claudio Gioè, presente anche nel film nei panni di giornalista, che questa volta, nel ruolo del padre di Salvo, dovrà trovare una nuova casa per la famiglia. Un nuovo membro irrompe nella quiete familiare: l’esuberante zio Massimo, che tenterà di rimediare a questo problema economico.
Ci aspettano altri cinque appuntamenti con la fiction, in cui interverranno anche altri attori come Anna Foglietta, Nino Frassica, Francesco Scianna e Valeria D’Agostino.

Potrebbe interessarti 

About Elena Morrone 31 Articoli
Nata nel 1995, ha frequentato il liceo classico T. Tasso dove ha diretto il giornalino scolastico Kaos. Ora studia alla facoltà di Scienze Politiche all'Università di Salerno. Appassionata di cinema che però non vedrebbe una commedia rosa manco a pagarla oro. Ha una bassa considerazione del cinema italiano da Fellini in poi e pensa che tutte le navi di Crociera sul Nilo e Vacanze ai Caraibi dovrebbero affondare all'istante - odia i cinepanettoni insomma. Guarda serie tv all day long e ogni tanto dorme pure.
Contact: Facebook
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.