M5S, sms Raggi-Di Maio su Marra. Grillo: “Giornalismo killer”

Spuntano sms tra Raggi e Di Maio. Il Movimento 5 Stelle: "Completamente falso". Grillo: "Vogliono uccidere la reputazione di Di Maio"

FONTEFOTO: strettoweb.com

“Giornalismo killer”. Così è stato definito da diversi degli esponenti del M5S il caso Marra, per il quale vi sarebbe stato uno scambio di sms tra il sindaco di Roma Virginia Raggi e Luigi Di Maio. Cosa è successo, in particolare, in quest’ultimo caso?

Pare che in rete, grazie a numerosi portali, si sia diffuso un ipotetico messaggio di Whatsapp tra Di Maio e la Raggi, nel quale il politico napoletano chiede alla sindaca: “Pignatone cosa ti ha detto dopo che gli hai inoltrato il suo nominativo (di Marra, ndr)?n ogni caso nella riunione con me, Marra non mi ha mai chiesto se andare in aspettativa o meno. Semplicemente mi ha raccontato i fatti. Io l’ho ascoltato. Perché tu me lo avevi chiesto. Sono rimasto a tua disposizione non sua. E penso che nel gabinetto non possa stare, perché ci eravamo accordati così. Nessuno si scandalizzi se facciamo le pulci prima di tutto ai nostri. Siamo il movimento 5 stelle. E certe responsabilità è meglio prendersele con contezza di causa. Non devi sentirti accerchiata Virginia. Devi stabilire un contatto con la tua squadra. Loro sono i tuoi alleati non i tuoi nemici“.

Il messaggio è stato bollato, da parte di numerosi degli esponenti pentastellati, come completamente falso, e dunque passibile di denuncia per diffamazione. Stando alle ultime notizie, infatti, Di Maio starebbe preparando richieste di risarcimento per migliaia e migliaia di euro. L’sms risale allo scorso 10 agosto, proprio quando il caso era al centro dell’attenzione.

Non si è fatta attendere la risposta di Alessandro Di Battista, che ha rilasciato queste dichiarazioni con un post su Facebook: “Questa scarsissima professionalità pregiudica il lavoro di tanti bravi giornalisti, e quando perde di credibilità la categoria dei giornalisti è un problema per la democrazia“.

Gli fanno eco le parole di Grillo:#GiornalismoKiller, la misura è colma: vogliono uccidere la reputazione di Luigi Di Maio. Con le prove che abbiamo possiamo anche dimostrare che siano in malafede“.

About Marco Stile 118 Articoli
Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, studia Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Da sempre grande appassionato di calcio, si interessa anche al basket e al tennis.
Contact: Facebook
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.