Maltempo Irpinia: Avellino sommersa dal fango e incidenti sull’ A16

Maltempo. L’incessante pioggia di ieri, domenica 18 settembre, ha messo in ginocchio l’Irpinia, nel Campano. L’acqua si è abbattuta soprattutto sulla città-capoluogo. Avellino, infatti, in poco tempo si è ritrovata sommersa dall’acqua e invasa dal fango. Inoltre l’abbondante pioggia ha causato cedimenti e frane in varie zone della città. A Contrada Macchia, un costone staccandosi ha invaso la carreggiata. Solo l’intervento dei Vigili del Fuoco ha messo in sicurezza la zona. Altre frane si sono avute a Contrada Archi e Via Fontanatetta dove i detriti hanno impedito, per un breve arco di tempo, il transito delle vetture su un lato della carreggiata.

Inoltre a causa dell’asfalto bagnato e delle condizioni di scarsa visibilità, si sono verificati due incidenti sulla A16. Il primo incidente è avvenuto intorno alle 12:50 sulla Napoli-Canosa in direzione Napoli ed ha coinvolto due anziani coniugi che viaggiavano a bordo della propria autovettura quando, a causa dell’asfalto bagnato, l’auto si è ribaltata e i due sono rimasti incastrati fino all’arrivo della squadra di Vigili del Fuoco del distaccamento di Grottaminarda; ora sono in ricovero al Moscati di Avellino. Il secondo incidente è avvenuto in direzione Canosa dove un’auto, con a bordo due ragazzi del Napoletano si è ribaltata. I due non hanno riportato ferite gravi.

Potrebbe interessarti:
About Mario Martino 173 Articoli
Nato a Maddaloni il 16/05/1995. Vive a Beltiglio di Ceppaloni, un piccolo paesino della provincia di Benevento. Studia Lettere moderne presso l'Università degli Studi di Salerno. Scrive anche per Benevento ZON, AlBarSport.com e Derivati Sanniti.
Contact: Facebook
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.