Maradona: “Un traditore”, Icardi: “Diego non è un esempio”

La risposta del capitano dell’Inter Mauro Icardi a Diego Armando Maradona non si è fatta attendere. Il centravanti nerazzurro ha replicato per le rime all’ex numero 10 del Napoli e della Nazionale argentina, cogliendo la palla al balzo per ingaggiare un ‘duello’ mediatico.

Maradona, che sarà presente alla Partita per la Pace, aveva già apostrofato Icardi con parole non poco carine: “Icardi? Un traditore. Va a casa di un compagno, gioca a fare l’amico e poi gli soffia la donna. Questo è tradimento. Ai nostri tempi, solo se guardavi la donna di un compagno, ti prendevamo a pugni alternandoci”. Storia vecchia era il suo astio verso il calciatore dell’Inter per la storia con Wanda Nara e Maxi Lopez, dunque.

Ora, ‘El Pibe de Oro’ ne ha per tutti: “Higuain? Sono amico del padre, ho giocato con lui e sa di non aver agito correttamente. La storia delle visite mediche svolte in segreto a Madrid, non l’ho gradita. Se io avessi scelto il Milan mi avrebbero ammazzato, ma i tempi ora sono diversi”.

Il ‘Pipita’ ancora non risponde, ma Icardi sì: “Le sue parole non c’entrano nulla con la Partita della Pace, ha fatto una figuraccia come era già successo l’anno scorso. Non può essere d’esempio per nessun ragazzino che vuole giocare a pallone”.

About Marco Stile 119 Articoli
Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, studia Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Da sempre grande appassionato di calcio, si interessa anche al basket e al tennis.
Contact: Facebook
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.