Napoli Milan Streaming gratis: dove vedere la partita in Diretta Live su Dazn

Allo stadio San Paolo di scena l’attesissimo anticipo serale della seconda giornata di Serie A Napoli-Milan. La sfida, in programma alle ore 20:30, sarà trasmessa in diretta streaming in esclusiva su DAZN. Una partita da non perdere perchè di fronte ci saranno due squadre che saranno grandi protagonisti di questa stagione.

Per il Milan di Gennaro Gattuso si tratta dell’esordio in campionato dopo il rinvio della sfida contro il Genoa. Dall’altra parte gli uomini di mister Ancelotti arrivano a questa gara dopo la bella vittoria in trasferta contro la Lazio e l’obiettivo di restare a punteggio pieno e non perdere terreno dalle concorrenti per lo scudetto.

Qui di seguito tutte le informazioni su come e dove vedere in tv e in diretta streaming gratis Napoli-Milan.

Napoli-Milan Streaming gratis: ecco come vedere la partita in diretta tv

Napoli-Milan sarà visibile in esclusiva solo in streaming sulla piattaforma televisiva DAZN. Il match sarà visibile in diretta live su pc, tablet, ipad, smartphone SMART TV grazie all’app ufficiale. DAZN offre una semplicità d’accesso, ma anche un costo accessibile: il costo è di 9,99 euro al mese, tariffa unica per godere di tutti gli eventi sportivi trasmessi dalla piattaforma. Si potranno registrare fino a 6 dispositivi alla volta, e sarà consentita la visione in contemporanea su tre dispositivi (sebbene il sito indichi solo due visioni in contemporanea).

Per guardare la partita Napoli-Milana gratis basta registrarsi sul sito https://www.dazn.com e iniziare il mese gratuito che permetterà a tutti gli utenti di guardare tutte le partite in streaming gratis per 30 giorni e con la possibilità di disdire l’abbonamento in qualsiasi momento sull’area apposita.

Napoli-Milan Diretta Streaming | Dove seguire in Radio la partita | Live

Napoli-Milan sarà disponibile su Sky ma anche in diretta radiofonica su Radio Uno e in streaming audio sul portale e applicazione Radio Rai.

Napoli-Milan: i precedenti del match

Napoli-Milan è una classica del campionato di Serie A. Il match tra azzurri e rossoneri è stato disputato al secondo turno solo 4 volte in tutta la storia del massimo campionato italiano di calcio. Quello di sabato sarà effettivamente solo il quinti incontro alla seconda giornata tra le due formazioni.

I risultati sono i seguenti:

Napoli-Milan 4-2 (16-17)
Napoli-Milan 1-5 (62-63)
Napoli-Milan 0-1 (58-59)
Napoli-Milan 2-1 (41-42)

STATISTICHE OPTA

Il Napoli è imbattuto nelle sette sfide più recenti con il Milan in Serie A: gli azzurri hanno vinto cinque partite, pareggiandone due.

Il Milan non porta a casa i tre punti contro il Napoli al San Paolo in Serie A da ottobre 2010 (2-1 per i rossoneri in quell’occasione); da allora cinque successi per i partenopei e due pareggi.

Dall’inizio del 2018 nessuna squadra ha vinto più partite casalinghe in Serie A del Napoli (otto, al pari della Juventus).

Il Milan ha perso solo una delle nove trasferte di Serie A dall’inizio dell’anno solare 2018 (5V, 3N) – nel parziale i rossoneri hanno sempre segnato almeno un gol.

Il Milan non pareggia all’esordio stagionale in Serie A dalla stagione 2011/12 – da allora tre successi ed altrettante sconfitte per i rossoneri.

Napoli e Milan sono le due squadre che dall’inizio del 2018 hanno effettuato in media più tiri nello specchio a partita in Serie A (sei).

Carlo Ancelotti ha guidato il Milan per 420 partite (tutte le competizioni) – affronterà per la 10ª volta da allenatore i rossoneri in Serie A: finora quattro successi, tre pareggi e due sconfitte.

Il Milan è la vittima preferita di Lorenzo Insigne in Serie A (sei gol) – dopo la rete contro la Lazio, il giocatore classe ’91 è ad una sola lunghezza dalle 50 marcature nel massimo campionato.

In entrambi gli ultimi due campionati di Serie A, Gonzalo Higuaín ha trovato il gol con il primo tiro nello specchio stagionale.

Gonzalo Higuaín, che con il Napoli in Serie A ha collezionato 104 presenze in tre stagioni, ha realizzato 46 gol in 53 partite di campionato giocate al San Paolo.

Napoli-Milan: Formazioni

Il Napoli dovrebbe scendere in campo con lo stesso undici che, nello scorso weekend, ha battuto 2-1 in rimonta la Lazio di Simone Inzaghi allo stadio ‘Olimpico‘. Unica incertezza, tra i pali, dove lo scalpitante David Ospina, portiere colombiano prelevato dall’Arsenal, punta ad una maglia da titolari nei confronti del greco Orestis Karnezis, ex Udinese ed Watford, al momento favorito.

Nella fila del Milan, invece, si va verso una maglia da titolare per Mateo Musacchio invece che per Mattia Caldara mentre, per ovviare all’assenza dello squalificato Hakan Çalhanoğlu, sembra si vada verso una conferma di Giacomo ‘Jack’ Bonaventura in mediana e di Fabio Borini in attacco, come nel primo tempo dell’amichevole di prestito al ‘Santiago Bernabéu‘ contro il Real Madrid. Si accomoderebbe, dunque, soltanto in panchina Tiémoué Bakayoko, per tutta la settimana provato nell’undici iniziale.

NAPOLI (4-3-3): Karnezis; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Hamšík, Zieliński; Callejón, Milik, Insigne: A disposizione: Ospina, Marfella, Malcuit, Luperto, Maksimović, Rog, Diawara, Ounas, Verdi, Mertens. Allenatore: Ancelotti.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, R. Rodríguez; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Higuaín, Borini. A disposizione: Reina, A. Donnarumma, Abate, Caldara, Laxalt, Simić, Bakayoko, Bertolacci, Mauri, Castillejo, Halilović, Cutrone. Allenatore: Gattuso.

About Nicola Loseto 217 Articoli
Appassionato di calcio fin da bambino, nato a Bari nel 1970. Da sempre tifoso del Bari, mi interesso di calcio, basket e altri sport.
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.