Nel Paese delle Meraviglie: Alla Scoperta del Teatro più piccolo del mondo (Umbria)

Bentornati appassionati lettori “Nel Paese delle Meraviglie”, la rubrica settimanale di Notiziare.it che ogni sabato vi porta a spasso per lo stivale alla scoperta dei luoghi più belli d’Italia.

Questa settimana andremo alla scoperta di un luogo molto particolare, nel piccolo paese di Monte Castello di Vibio, in provincia di Perugia (Umbria) . Con le sue 1675 anime, il comune di Monte Castello rientra nella Comunità montana Monte Peglia e Selva di Meana (che comprende 15 comuni montani tra Terni e Perugia). Questa piccola realtà, nel cuore dello stivale, ospita a sua volta una realtà ancor più piccola e decisamente più suggestiva, la realtà del Teatro della Concordia ovvero il più piccolo teatro all’italiana del mondo.

Costruito tra fine 700 ed inizio 800, questo piccolissimo teatro fu inaugurato nel 1808, durante il periodo dell’occupazione napoleonica. La parola “concordia” era stata scelta dai costruttori per richiamare sinteticamente gli ideali della Rivoluzione Francese (Liberté, Egalité e Fraternité). Sebbene esistano altri teatri o sale private con un minor numero di posti, il teatro di Monte Castello di Vibio risulta essere “il più piccolo al mondo” in quanto è l’unico teatro settecentesco all’italiana di stile goldoniano che possiede i tre elementi ritenuti fondamentali dal celebre Carlo Goldoni: palchi di legno, pianta a campana e plafone.

Chiuso per inagibilità nel trentennio che va dal 1951 al 1981, il piccolo teatro fu espropriato dal comune e quindi restaurato, anche grazie a finanziamenti comunitari che portarono all’ultimazione del restauro nel 1993. Nel settembre del 2002 il teatro umbro è stato celebrato con un francobollo da 0,41 euro emesso dalle poste italiane.

Gina Lollobrigida, una delle più conosciute attrici, cantanti e sex simbol italiane degli anni cinquanta e sessanta, nel 1945 ha interpretato una parte nella commedia Santarellina di Eduardo Scarpetta proprio nel Teatro della Concordia.

Il piccolo teatro conta solamente 99 posti e sebbene esistano altri teatri con meno di 100 posti, come i cosiddetti teatri di corte presenti in molte parti d’Europa, il Teatro della Concordia è l’unico a riprodurre in miniatura il tipico teatro all’italiana e perciò rappresenta, dal punto di vista architettonico, storico e culturale, una particolarità unica al mondo.

Potrebbe interessarti:

About Mario Martino 173 Articoli

Nato a Maddaloni il 16/05/1995. Vive a Beltiglio di Ceppaloni, un piccolo paesino della provincia di Benevento. Studia Lettere moderne presso l’Università degli Studi di Salerno. Scrive anche per Benevento ZON, AlBarSport.com e Derivati Sanniti.

Contact: Facebook
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.