Pasti americani: ecco quali sono e come si compongono

Sebbene si creda che gli americani siano devoti al fast food e al considetto junk food, mangiando solo panini, dolci e cibi fritti, la verità è che la tradizione culinaria statunitense è tutta da scoprire. Solo in questo modo, infatti, sarà possibile andare a capire quali sono i pasti tipici e cancellare quelli che sono, invece, i soliti luoghi comuni legati al cibo made in USA.

Quali sono, quindi, i pasti principali che ogni americano doc fa nella sua giornata e come si compongono? Vediamo tutto da vicino, iniziando con il sottolineare che, solitamente, si fanno tre pasti al giorno, che vengono chiamati breakfast, lunch e dinner.

La colazione (breakfast) è un pasto molto importante e gli americani lo sanno bene. È per questo che non si fanno mancare nulla. Ma attenzione, perché in questo pasto si trovano molti più cibi salati che dolci, a differenza di ciò che accade in Italia. Cosa mangiano per colazione negli States? Nell’immaginario comune troviamo sicuramente pancakes con sciroppo d’acero e burro di arachidi, ma anche french toast e latte con i cereali. A questo si aggiungono le uova strapazzate, il bacon e i salsicciotti. Il tutto, naturalmente, accompagnato da succo di frutta e caffè molto lungo, anche noto come caffè americano.

Solitamente la colazione si consuma a casa, ma c’è chi preferisce farla in qualche locale: la sostanza non cambia, perché questi sono i cibi che gli americani amano mangiare a colazione.

C’è poi il lunch, che è il nostro pranzo. A differenza di ciò che accade in Italia, il pranzo americano è un pasto secondario e, molto spesso, viene consumato in tutta fretta direttamente al lavoro! C’è chi mangia un sandwich al volo, chi minestra e, solitamente, dopo si consumano frutta e yogurt. Naturalmente, durante i giorni di festa, il pranzo assume un aspetto diverso e viene consumato in famiglia e preparato con maggior cura. In questi casi, il tutto si tramuta in un brunch. Il termine ha preso piede anche nel nostro paese e sta a significare quel pasto che ingloba una colazione fatta molto tardi e il pranzo vero e proprio.

La cena, anche nota come dinner, è invece il pranzo più importante in molte famiglie, perché tutti si riuniscono attorno alla tavola. Non ci sono regole ferree da seguire e molto spesso ciascuna famiglia la organizza a modo proprio. Solitamente si preferiscono carne o pesce e contorni di vario tipo, come verdure o patate.

Il tutto viene accompagnato dalle classiche bevande americane, note in tutto il mondo. Molto frequentemente si bevono anche latte, succhi di frutta e il classico bicchiere di acqua con ghiaccio, che viene servito anche nei ristoranti. Non mancano, ovviamente, anche i dolci e le classiche torte statunitensi come, ad esempio, la cheesecake o la torta di mele o quella di pesche.

Se si desidera ricreare a casa un pranzo o una cena in tipico stile statunitense, oggi come oggi è molto semplice. Sono nati, infatti, degli e-shop come Americanfoodshop.it che permettono di acquistare dei prodotti made in USA e degli ingredienti per realizzare le ricette più iconiche di questa tradizione culinaria. Dagli snack salati o dolci alle bevande, dai preparati per torte alle salse, tutto quello che si desidera acquistare se si è fan di questa tradizione, si trova proprio in questo fornitissimo e-shop che, a differenza di tanti altri, spedisce direttamente dall’Italia e, pertanto, permette di avere tutto ciò che si è ordinato in pochissimo tempo e a casa propria. In questo modo, ci si potrà mettere immediatamente ai fornelli per realizzare delle ricette tipiche americane, gustose e molto interessanti.

About Alessio Martella 64 Articoli
Da anni lavora nel mondo del web. Ha lavorato per alcuni giornali e web tv Project manager di Notiziare.it. Email: martellicus.1988@gmail.com
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.