Politica italiana, Renzi promette: “L’Iva non aumenterà”

Oggi è tornato a parlare il premier Matteo Renzi che ha fatto il punto della situazione del governo e delle proposte di legge che arriveranno da settembre. L’impegno preso dal Presidente del Consiglio è quello di non attuare nessuna manovra correttiva per quest’anno “da tre anni conviviamo con il rischio di manovre correttive, ma posso dire con certezza che non ce ne sarà una per il 2016″.

Renzi ha poi voluto sottolineare “Purtroppo ci troviamo a fronteggiare questo meccanismo atroce delle clausole di salvaguardia perché i governi Letta e Monti hanno disseminato di trappole le vecchie finanziarie”.

Per quanto riguarda un eventuale aumento dell’Iva, il presidente del Consiglio ha rassicurato tutti gli italiani “Vi posso assicurare che l’Iva non aumenterà, l’impegno del governo è quello di abbassare le tasse e non di certo aumentarle. Stiamo lavorando verso questa direzione e andremo avanti anche sul taglio dell’Ires“.

Altre rassicurazioni arrivano anche sul salvataggio delle banche: “Escludo che ci sia un intervento pubblico per salvare le banche. Non voglio che paghino i cittadini per le responsabilità dei politici del passato, e dei banchieri del passato. Non è un fatto di consenso, è un fatto di giustizia. Paghi chi ha sbagliato, non la gente comune”.

Potrebbe interessarti

About Alessio Martella 52 Articoli
Da anni lavora nel mondo del web. Ha lavorato per alcuni giornali e web tv oltre ad aver partecipato a progetti nazionali in ambito informatico e telematico. Project manager di Social-News.it, Albarsport.com e Notiziare.it.Email: martellicus.1988@gmail.com
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.