Sintesi Palermo-Torino 1-4: Ljajic immenso, doppio assist per Iago Falquè

Il Torino batte 1-4 il Palermo ed espugna con merito lo stadio “Renzo Barbera”, portandosi a quota 15 e al quarto posto in classifica, alle spalle della coppia Roma-Milan, che insegue a 5 lunghezze di distanza la Juventus di Massimiliano Allegri, capolista indiscussa con i suoi 21 punti nelle prime 8 giornate della Serie A 2016-17.

Sinisa Mihajlovic può finalmente schierare il trio delle meraviglie là davanti, con Ljajic e Iago Falquè a supporto del Gallo Belotti, rientrato dall’infortunio da circa tre settimane e già decisivo contro la Roma di Luciano Spalletti. A fare la differenza nella serata siciliana, però, è l’ala serba, che si riprende i granata e consente alla sua squadra di annullare l’iniziale vantaggio rosanero firmato da Chochev, realizzando una doppietta straordinaria, con due gol di buonissima fattura che non lasciano scampo al giovane Posavec. Prima dell’intervallo, inoltre, c’è tempo anche per il tris degli ospiti, con Benassi che finalizza l’assist del compagno di reparto Baselli e punisce l’estremo difensore dei palermitani ancora una volta.

Nella seconda frazione di gioco il Toro continua ad attaccare e su azione da calcio d’angolo cala il poker con Daniele Baselli, bravo a farsi trovare pronto sul corner calciato dal solito Iago Falquè, assoluto uomo assist del match odierno. All’undici di De Zerbi non basta reagire timidamente a un quarto d’ora dalla fine, quando Chochev colpisce in pieno la traversa della porta difesa da Joe Hart, poco impegnato nel corso dei 90 minuti.

Il Torino dimentica in maniera definitiva il brutto avvio, ritrovando Ljajic e approdando al quarto posto in classifica, a -6 dagli eterni rivali e con ambizioni europee sempre più legittime, considerando le difficoltà riscontrate da big come Inter, Lazio e Fiorentina.

SPORT: TUTTE LE NOTIZIE

About Pietro De Conciliis 143 Articoli
Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l'Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.