Starbucks Italia a Roma e Milano, Percassi: “Apriremo 200/300 punti vendita”

Il brand numero uno della caffetteria aprirà a breve nel nostro Paese. Percassi: "Se il mercato risponderà bene, apriremo in tutta Italia".

foto: Bimag.it

Starbucks aprirà dai 200 ai 300 punti vendita in Italia. Questo il contenuto delle dichiarazioni di questa mattina di Antonio Percassi, imprenditore bergamasco che si occuperà dell’arrivo nel nostro Paese del colosso della caffetteria. Un brand di caratura mondiale, conosciuto in tutto il pianeta come il più famoso nel settore.

Ebbene, Starbucks sta per arrivare in Italia. Dove, precisamente? Le due città scelte per prime sarebbero, come da previsione, Milano e Roma. Ma le parole di Percassi sono a lungo termine: “Starbucks in Italia? Una missione possibile su larga scala: abbiamo intenzione di aprire 200/300 punti vendita in tutto il Paese. Pensiamo che nel mercato possa starci“.

Quanto bisognerà attendere per l’apertura del primo punto vendita? “A Milano in piazza Cordusio nell’ex stabile delle Poste vogliamo aprire il prossimo anno, nel 2018 dopo giugno. E dopo una settimana, tra Roma e Milano, saranno aperti altri 4/5 punti vendita. E appunto, se il mercato risponderà bene a questa sollecitazione, l’obiettivo è quello di aprire in tutta Italia nell’arco di tempo di 5/6 anni“.

Un progetto a lungo termine, dunque, con l’obiettivo imprenditoriale di espandersi su vasta scala in tutta Italia. Piano ambizioso quello di Percassi, che ha parlato a nome del gruppo San Pellegrino. Dirigente sportivo, è presidente dell’Atalanta Bergamasca Calcio, e punta a conquistare gradualmente altri settori.

Riuscirà Starbucks a trionfare anche in Italia? Probabilmente : il marchio è conosciuto ormai in tutto il mondo, ed è molto social. In tantissimi, infatti, specialmente ragazzi, lo considerano il brand più famoso e più trendy della caffetteria, e non perdono occasione di visitarne i punti vendita all’estero.

About Marco Stile 118 Articoli
Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, studia Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Da sempre grande appassionato di calcio, si interessa anche al basket e al tennis.
Contact: Facebook
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.