Stranger Things: Trama e trailer seconda stagione (video)

Giunti ormai a Settembre, anche questa estate sta per terminare e se ci soffermiamo a pensare a tutto ciò che è circolato sui nostri social network durante queste vacanze, ci renderemo conto che, oltre alle numerose foto dei nostri viaggi e alla condivisione delle hit estive, il mondo del web è stato “sommerso” dal fenomeno “Stranger Things”.

Cos’è Stranger Things?

Stranger Things è una serie televisiva statunitense interamente ideata e prodotta da Matt e Ross Duffer.  La serie, ambientata negli anni 80′ (1983) in una cittadina dell’Indiana, ha come protagonisti Mike, Dustin e Lucas, ragazzi di dodici anni che, decisi a ritrovare il loro amico Will Byers, scomparso misteriosamente una notte, riescono a riportare a galla alcune operazioni segrete insabbiate dal governo americano e ad affrontare eventi sovrannaturali insieme ad Undici, una ragazzina dai poteri misteriosi.

La mini serie, composta da otto episodi ognuno da circa cinquanta minuti, è stata distribuita dalla piattaforma Netflix il 15 luglio 2016 e ha subito riscosso successo.

L’abilità dei due registi, e anche sceneggiatori della serie, è stata quella di riunire spettatori di diverse fasce d’età: da chi, ormai nostalgico, ha vissuto come adolescente gli anni 80′, fino ai giovani di oggi che hanno sperimentato, attraverso questa serie, un format non molto comune nella moderna televisione.
La serie, inoltre, è un omaggio sia al genere cinematografico Sci-fi degli anni 80-90, che potrete benissimo riconoscere dai numerosi riferimenti a Steven Spielberg e dallo stile delle riprese, sia alla narrativa di Stephen King, che vediamo citato in varie battute dei personaggi e dal titolo di testa che ricorda molto le copertine dei suoi libri.

Ma ciò che davvero colpisce è la bravura dei giovani attori (Finn Wolfhard,  Millie Bobby Brown, Gaten Matarazzo, Caleb McLaughlin) che sono stati in grado di trovare un equilibrio tra l’inesperienza che caratterizza la loro giovane età e la professionalità nel recitare che è stata di un ottimo livello anche negli altri attori presenti nella serie.

Inizialmente i fratelli Duffer avevano pensato alla serie con una vera e propria conclusione, ma chi ha visto la prima stagione ha notato che molti aspetti della trama devono ancora essere risolti.
Infatti, da poco è arrivata la conferma che la seconda stagione di Stranger Things uscirà nel 2017 e se pensate di avere anche una minima risposta con il video teaser uscito alcuni giorni fa, mi dispiace avvisarvi che i Duffer sono riusciti, ancora una volta, a lasciarci in un mare di dubbi.

Potrebbe interessarti:

Angela Lansbury nel cast de Il Trono di Spade

Terremoto: Giacomo Gianniotti di Grey’s Anatomy aiuta gli sfollati

About Anna Maria Graziano 6 Articoli

Nata a Matera nel 1997, ha frequentato il Liceo Classico E. Duni e adesso studia CIM presso l’università di Pavia.
Ama il cinema, il cibo e quando non è troppo pigra, pratica sport.

Contact: Facebook
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.