Svezia: Lavorare meno aumenta la produttività, lo dimostra uno studio del Governo

Svezia, uno studio del governo ha dimostrato che lavorare di meno aumenta la produttività.

Nello specifico, il governo svedese ha condotto un esperimento su una casa di cura notando che le infermiere con un orario ridotto hanno una capacità maggiore rispetto alle colleghe che seguono il regolare orario. Fin qui nessuna grandiosa novità; è risaputo infatti che lavorare per un periodo minore di tempo consente di concentrarsi maggiormente e per periodo ridotto, in questo modo si lavora costantemente con un elevata lucidità che invece calerebbe notevolmente col passare del tempo. Tuttavia, più che soffermarsi sulla già conosciuta conseguenza dell’esperimento è opportuno soffermarsi sul fatto che solo la Svezia, in Europa, conduce studi di questo tipo e tende a migliorare la condizione lavorativa dei propri lavoratori. Già nell’ottobre del 2015, il governo avviò infatti un programma di riduzione dell ore di lavoro negli uffici pubblici e nelle fabbriche con l’obiettivo di migliorare la produttività e tutelare i lavoratori.

L’ESPERIMENTO:

Il Governo svedese ha condotto un esperimento, per un anno, su un gruppo di 68 infermiere che lavoravano in una casa di riposo per anziani diminuendo l’orario di lavoro: da 8 a 6 ore giornaliere. Dopo dodici mesi di distanza le 68 lavoratrici sono risultate più felici e meno stressate rispetto al gruppo di controllo che seguiva un orario regolare. Inoltre anche i pazienti hanno notato le differenze e si sono detti più accuditi. Ancora: le infermiere a sei ore al giorno hanno dimezzato le assenze per malattia e le richieste stesse di malattia lavorando con più energia e svolgendo con più lucidità le loro mansioni.

Già John Maynard Keynes, noto economista vissuto a cavallo tra 800 e 900 aveva pronosticato che lo sviluppo tecnologico avrebbe aumentato il tempo libero dei lavoratori. Un pronostico che non si è mai avverato malgrado la perfezione raggiunta dalle macchine. Infatti lo studio scandinavo non ha cambiato il trend ma è stato solo un semplice esperimento. Ad oggi, il legame tra produttività e orario di lavoro ridotto è ancora un sogno.

Potrebbe interessarti:

About Mario Martino 173 Articoli
Nato a Maddaloni il 16/05/1995. Vive a Beltiglio di Ceppaloni, un piccolo paesino della provincia di Benevento. Studia Lettere moderne presso l'Università degli Studi di Salerno. Scrive anche per Benevento ZON, AlBarSport.com e Derivati Sanniti.
Contact: Facebook
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.