Terremoto Centro Italia: scossa da 6.5 gradi (30 ottobre 2016)

Scossa fortissima di terremoto avvertita questa mattina alle 7.41 nel Centro Italia. Epicentro identificato tra Norcia e preci, ma ancora una volta nelle zone rosse già colpite dal sisma. 

Terremoto di gradi 6.5 della scala Richter, una scossa così forte in Italia non si registrava dal 1980. La terra torna a tremare nelle zone colpite dal sisma di agosto, stavolta lo fa con una potenza anche maggiore. La scossa è stata avvertita in svariate parti d’Italia, da Nord a Sud, da Verona a Bari, addirittura anche a Bolzano. Profondità superficiale intorno ai 10km. Centinaia di case crollate.

Alle 9,45, il capo della Protezione civile ha fatto il punto della situazione: “È stata una scossa importante e rilevante, al momento non risultano vittime, ma ci sono decine di feriti, almeno uno grave“. Ancora crolli e danneggiamenti nel cuore dell’Italia, è venuta giù anche la chiesa di San Benedetto di Norcia. Sospeso il servizio metro a Roma. L’Italia si sveglia tremando, di nuovo. La paura adesso è forte.

About Luca Liguori 183 Articoli

Appassionato di Arte e Scrittura. Cerca di raccontare le sue emozioni attraverso i suoi articoli.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.