Terremoto Oggi al Centro Italia, scosse tra L’Aquila e Rieti: avvertite anche a Roma e Firenze

La terra trema di nuovo, questa mattina il Centro Italia è stato colpito da tre nuove forti scosse di terremoto. La prima si è verificata alle 10:25 di magnitudo 5.3 avvertita in gran parte dell’Italia centrale, con epicentro tra l’Aquila e Rieti. Il sisma è stato avvertito anche a Roma dove sono state evacuate molte scuole e la metropolitana.

La seconda scossa di magnitudo 5.4 è stata registrata alle 11,14 con lo stesso epicentro della prima ed è stata avvertita ancora più forte, soprattutto nelle aree già colpite nei mesi scorsi dal terremoto dove ad aggravare la situazione c’è anche la neve scesa copiosa negli ultimi giorni. L’ultima scossa della mattinata si è verificata alle ore 11.26 di magnitudo 5.3 che, rispetto alle due precedenti, è durata molto di più.

Secondo le rilevazioni Ingv terremoti l’epicentro del primo evento è collocato a tre chilometri da Montereale, in provincia dell’Aquila, tra Amatrice (Rieti), Capitignano e Campotosto (L’Aquila), a una profondità di 9 chilometri.

“A parte qualche crollo nella zona rossa, non sono state segnalate particolari criticità in seguito alla scossa delle 10.25, stiamo cercando di raggiungere il centro ma c’è molta neve” ha dichiarato il sindaco di Accumuli, Stefano Petrucci.

About Redazione 91 Articoli
Redazione Notiziare.it, sito d'informazione di politica, tv, economia, sport e tecnologia
Contact: Facebook
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.