Valanga Tignes Alta Savoia: almeno quattro morti

Una tremenda sciagura colpisce l'Alta Savoia: valanga uccide quattro persone, cinque sepolti sotto la neve. La polizia: "Poche speranze"

foto: Il Ponente

Tremenda sciagura in Alta Savoia, a Tignes. Una valanga ha travolto nove persone, uccidendone almeno quattro. È accaduto questa mattina, con l’allarme dato verso le 11, a 2100 metri di altitudine, in un settore fuori pista. Pare che la valanga si sia formata proprio in quel punto.

I morti già accertati, come detto, sono quattro, ma le altre cinque persone travolte dalla tremenda ondata sono ancora sepolte sotto a un pesante strato di neve, e secondo le ultime informazioni Ansa in nostro possesso non ci sarebbe alcuna speranza di ritrovarle vive. La polizia di Courchevel, a tal proposito, si è dichiarata molto pessimista circa un ipotetico salvataggio delle persone rimaste ancora intrappolate sotto la neve

Un’enorme tragedia, luttuosa e che ricorda da vicino quella accaduta all’Hotel Rigopiano qualche settimana fa, dove a perire furono in 29. Nella scorsa stagione, invece, c’erano stati 45 incidenti con un bilancio, pesante, di 21 morti. In Valfréjus l’episodio più grave, sempre in Savoia, con la morte di undici militari. Dall’inizio della stagione sciistica, invece, solo in Francia e territori confinanti sono 13 gli incidenti legati alle slavine. L’allarme valanga per oggi per quella zona era di livello 3 su una scala di 5. Restiamo in attesa di ulteriori aggiornamenti, pur in una situazione disperata come questa.

About Marco Stile 119 Articoli

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, studia Scienze della Comunicazione presso l’Università degli Studi di Salerno. Da sempre grande appassionato di calcio, si interessa anche al basket e al tennis.

Contact: Facebook
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.