Venezia-Sampdoria, tensione tra l’allenatore dei lagunari Zanetti e il suo attaccante Henry

Zanetti Henry

Il Venezia perde due a zero in casa contro la Sampdoria. I lagunari incassano un’altra sconfitta, la quarta di fila, che complica ancora il loro cammino verso al salvezza in Serie A. L’ambiente è visibilmente teso, come dimostra la lite tra Zanetti e Henry. Volano spinte e anche una presunta bestemmia da parte del tecnico di casa.

Video Zanetti Henry, presunta bestemmia da parte del tecnico lagunare

Una presunta bestemmia, quella pronunciata dal tecnico del Venezia Paolo Zanetti, nei confronti del suo calciatore Thomas Henry. Siamo allo scadere di un Venezia-Sampdoria terminato due a zero, che certifica ancora una volta la crisi di risultati della squadra veneta, attualmente terzultima in classifica.

Henry viene espulso per qualche parolina di troppo detta ad Orsato, arbitro del match. Il rosso non ha certo fatto felice Zanetti, che all’uscita del francese ha esclamato le parole: “Devi stare zitto!”. Con una certa probabilità, Zanetti ha pronunciato anche una bestemmia nei confronti del calciatore. Tuttavia, questo lo scopriremo soltanto quando conosceremo il verdetto del giudice sportivo, a cui, eventualmente, non sfuggirà l’episodio. Il video dell’episodio Zanetti-Henry lascia intravedere tutta la frustrazione dell’allenatore della squadra veneta nei confronti del calciatore, accusato evidentemente di troppa superficialità nel fatto in sé.


 

About Nicola Loseto 282 Articoli
Appassionato di calcio fin da bambino, nato a Bari nel 1970. Da sempre tifoso del Bari, mi interesso di calcio, basket e altri sport.
Change privacy settings